Novità

Versione stampabileVersione stampabileSend by emailSend by email


Le novità di Checchino dal 1887

 

 

1) Ed ora è la stagione del caciofiore

 

 Qui puoi trovare il metodo di produzione di questo antico formaggio.(presentazione in power point circa 8 MB)

 

2) Blu61 sul carrello dei formaggi di Checchino dal 1887

 

3) Bibenda, prestigioso periodico dell' enogastronomia nazionale 

 

ha parlato della nostra cantina

 

 

4) Checchino dal 1887 al terzo posto nella classifica de "Il Messaggero"

 

per il bollito misto del mattatoio (click qui)

 

 

Massimo Freda (Accademico dell Cucina Italiana) ha scritto una poesia dedicata a Checchino dal 1887.

Eccola di seguito:

152-Checchino 1887

 

Se voi passà momenti de felicità

Da” Checchino dar 1887 “ devi annà

Nun solo pe’ er piacere de magnà

Ma pe’ l’appagamento d’apprezza’

 

Co ‘l’occhi  cor palato e co’ l’orfatto

Quello che metteranno drento ar piatto

 

‘Na miriade so’ le specialità

Che veramente lì te poi gustà

 

Questi arcuni de’ li piatti che nun poi lassa’

Insalata de zampi ‘nde la scodella  te deveno adagià

 rigatoni co’ la pajata t’hai da trangugjà

Quinni “coda alla vaccinara” qui inventata

A da costituì la prossima portata

 

Siccome la genuinità der cucinato

Nun t’ha minimamente disturbato

Dar” Metre “necessita un consijo

Pe’ evità a lo stommico scompijo

 

 

Ma se nun sei romano

Ce devi annà un po’  piano

Er quinto quarto appena assaporato

Te po’ creà er fegato inguajato

 

Quinni doppo er dorce e er vino consjato

Sicuramente te sentirai appagato

Ortre a esse felice p’avè trovato

Er ristorante che sempre hai tu cercato

 

( massimo freda  11 luglio 2010 )

AllegatoDimensione
terzi per il bollito.jpeg330.49 KB